Cura della pelle in Primavera

Cura della pelle in Primavera

La nostra pelle viene ogni giorno a contatto con innumerevoli sostanze diverse, a partire da quelle contenute nei prodotti per il make-up che utilizziamo, per finire con le particelle di smog e inquinamento a cui siamo costantemente esposte. È dunque fondamentale prendersi cura della pelle il più possibile, agendo con trattamenti specifici che aiutino quest’organo così esteso a mantenere il suo equilibrio naturale.
Ovviamente, con il cambio delle stagioni mutano anche le esigenze della nostra pelle, che – in base al caldo o al freddo – ha bisogno di accorgimenti diversi. Con la primavera ormai alle porte, allora, come dobbiamo trattarla e penderci cura?

Innanzitutto, l‘idratazione è fondamentale. Con l’arrivo del caldo tendiamo a sudare di più e ad espellere dunque più sali minerali, motivo per cui bere ancora più del solito è necessario. Questo perché, senza un’idratazione sufficiente, la pelle perde di tono ed elasticità e il colorito si spegne. Pertanto il primo step è quello di idratarsi il più possibile.
In secondo luogo, bisogna tenere presente che l’idratazione non passa solo dall’interno, ma anche dall’esterno, grazie alle nostre tanto amate creme e sieri.

E’ opportuno scegliere la crema più adatta alle nostre esigenze, sia in base alla tipologia stessa di pelle che in base all’età. L’ideale è utilizzare una crema idratante sia al mattino che alla sera, dopo aver deterso accuratamente il viso con un detergente non aggressivo, in modo da non alterare la barriera cutanea. Inoltre, in primavera ancor più del solito, è meglio prediligere creme che abbiano anche un fattore minimo di protezione solare, in modo da non esporci troppo all’azione dei raggi del sole.
E ancora, per dare ulteriore vigore alla pelle – e anche per coccolarci un po’ – possiamo ricorrere a maschere per il viso che si adattino alle nostre necessità. Anche in questo caso assicuriamoci che gli ingredienti siano il più naturali possibili (diffidate da creme e impacchi ricchi di conservanti e parabeni), e ricordiamoci di non eccedere con gli utilizzi, ricorrendo a maschere di bellezza massimo due volte la settimana.

Una corretta detersione, idratazione e protezione rappresentano senz’altro misure quotidiane semplici ma necessarie per avere una pelle “in forma”.

 

 

 

 

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *